ITA
|
|
|
AREA RISERVATA
Rivestimenti in pietra ricostruita
Gli unici rivestimenti in pietra certificati per la Bioedilizia in tutta Europa

RIVESTIMENTI IN PIETRA

PAVIMENTI IN PIETRA


Certificazioni

Tutti i rivestimenti e pavimenti Biopietra ® sono prodotti in Italia da oltre 15 anni e sono sottoposti a rigorosi controlli secondo le vigenti Norme Europee: ogni prodotto è garantito e gode di certificazioni ufficiali che ne attestano la qualità.

Solo chi espone le Certificazioni ANAB e ICEA può vantare le Certificazioni per la Bioedilizia ed è veramente BIO.

Diffidate dalle imitazioni e soprattutto da chi si autodichiara BIO basandosi solo su vaghe prove di laboratorio senza esibire reali certificazioni. La salute è molto importante.


anab

Che cos’è l’ICEA?
ICEA - Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale, è tra i più importanti organismi del settore in Italia e in Europa, con oltre 10.000 aziende controllate a forte valenza etica, ambientale e sociale, 300 tecnici e 23 Strutture Operative Territoriali in Italia e all’estero. Obiettivo di ICEA è di favorire uno sviluppo equo e socialmente sostenibile, che dall’agricoltura biologica si estenda agli altri settori del bioecologico. Esso ha la finalità di offrire un servizio di certificazione secondo i principi di indipendenza, trasparenza, terzietà, imparzialità e competenza, in grado di accrescere la fiducia dei fornitori e dei Clienti nei confronti del prodotto certificato.

Che cos’è ANAB?
ANAB - Associazione Nazionale Architettura Bio-ecologica, è la prima associazione del settore, costituita in Italia nel 1989 con l’obiettivo di portare all’attenzione della collettività i rischi, per la salute dell’uomo e per il territorio, insiti nell’attuale metodo di costruzione. Punta a modificare completamente tale modello, attraverso la diffusione di metodi di costruzione e utilizzo di materiali per l’edilizia rispettosi dell’uomo e dell’ambiente. Provvede, inoltre, alla formazione di architetti e operatori del settore per accrescerne la coscienza ecologica.


anab No Radiazioni
U-Series si occupa di tutti gli aspetti legati alla radioattività: non solo prevenzione del rischio e analisi, ma anche ricerca scientifica e uso consapevole per apportare miglioramenti ai prodotti.

E’ possibile costruire edifici con tecnologie e criteri per ottenere una bassa concentrazione di radioattività.
Tutti i materiali da costruzione contengono tracce di radioattività, soprattutto la pietra naturale. Inoltre alcuni materiali possono contenere radioisotopi artificiali, principalmente cesio (137Cs) e, meno spesso, uranio (238U), entrambi sottoprodotti dell’industria nucleare.

Kerma srl controlla il processo produttivo e garantisce ai propri Clienti prodotti esenti da radioattività come certificato dagli enti proposti al controllo.


Che cos’è LEED?
LEED - è un sistema di certificazione degli edifici sviluppato negli Stati Uniti dal U.S. Green Building Council e diffuso oggi in oltre 40 Paesi diversi al mondo tra cui l’Italia, dove è applicabile ancora in forma volontaria.

CREDITI LEED
grazie ai prodotti Biopietra ®, potrete ottenere i crediti MR2, MR4 e MR5 per la certificazione LEED del Vostro immobile.





Garanzia Biopietra ®

Per una garanzia integrale è indispensabile posare i rivestimenti Biopietra ® con colla traspirante Multikoll, stuccare con stucco traspirante Multijoint e proteggere le pareti posate in esterno con liquido impregnante e traspirante Biofin.

Collante Multikoll per esterno e per interno:

  • Multikoll colore Quarzo: obbligatoria per la posa di rivestimenti colore bianco-quarzo-perla;
  • Multikoll colore Ardesia: obbligatoria per la posa di rivestimenti colore ardesia o grigio-nero;
  • Multikoll colore Grigio: obbligatoria per tutti gli altri rivestimenti.

VANTAGGI:

  • l’alta traspirabilità dei collanti Multikoll permette alle pareti rivestite con Biopietra ® di traspirare in modo naturale;
  • Valore traspirabilità μ 60 = alta permeabilità al vapore (molto traspirante);
  • l’utilizzo del collante dello stesso colore della pietra migliora il risultato estetico in quanto non si notano eventuali microfessure tra una piastra e l’altra, inoltre evita efflorescenze in superficie;





Biofin

BIOFIN è un impregnante che non crea film, quindi favorisce la traspirazione delle superfici.

VANTAGGI:
  • Impedisce il trasporto dei sali igroscopici.
  • Elevata resistenza agli alcali.
  • Elevata permeabilità al vapore.
  • Protegge contro la corrosione delle piogge acide.
  • Protegge dai fenomeni di gelo e disgelo.
  • Non forma pellicole superficiali.
  • Protegge da batteri e alghe.
  • Elevata penetrazione.
  • Ottima resistenza ai raggi ultravioletti.


UTILIZZO CONSIGLIATO: FUNZIONE:
Per interni: protegge la superficie da macchie accidentali, la rende facilmente lavabile e inattaccabile dalla polvere.
Per esterni: idrorepellente, protegge la superficie dal pulviscolo e dallo smog trasportati dalla pioggia, mantiene inalterati i colori nel tempo, ritarda l'invecchiamento naturale della pietra.


Tutti i prodotti Biopietra ® hanno un'altissima traspirabilità, valore: μ 20.




Certificazioni e garanzie

Tutti i prodotti delle collezioni Biopietra ® distribuite da Kerma srl sono stati certificati con controlli periodici che vengono effettuati rigidamente secondo norme UNI EN ISO con validità EUROPEA da ANAB e ICEA.

RIVESTIMENTI:
100 cicli gelo/disgelo, superati secondo la norma UNI EN ISO.
Resistenza al fuoco: non combustibile classe 0, secondo la norma ISO/DI S.
Resistenza dei colori alla luce: nessuna variazione, secondo la norma DIN.


PAVIMENTI:
Antiscivolosità: classe C> (24÷40)* a piedi scalzi, secondo la norma DIN ; R11> (19÷27)* con calzature, secondo la norma DIN.
Resistenza alla compressione: da 226 a 248 Kg/cm2, secondo la norma UNI *.
Resistenza alla flessione (pavimenti con spessore di 2,0-2,5 cm): classificazione 2; percorribili con pneumatici ad uso privato, artigianato, commercio, oppure per locali adibiti a vendita e/o esposizione, secondo la norma UNI EN ISO*.
Carico di rottura: da 1518 a 2451 N*; sforzo di rottura: da 2958 a 3409 N*; modulo di rottura: da 9,2 a 10,5 N/mm2*.

* valori indicativi a seconda dei modelli.




SABBIE

Le sabbie sono assolutamente pure, controllate secondo le Norme Europee vigenti, quindi conformi alle relative specifiche e garantite dalla marcatura CE, secondo la Direttiva 89/106/CEE.
Certificazioni:
  • Certificazione UNI EN 1367-2
  • Certificazione UNI EN 1367-4
  • Certificazione UNI EN 1744-1
  • Certificazione UNI EN ISO 9000
  • Certificazione UNI EN ISO 9001
  • Certificazione UNI EN 12620
  • Certificazione UNI EN 13139
  • Certificazione UNI EN 932-1
  • Certificazione UNI EN 932-3
  • Certificazione UNI EN 933-5
  • Certificazione UNI EN 933-8
  • Certificazione UNI EN 933-9
  • Certificazione UNI EN 1097-2
  • Certificazione UNI EN 1097-6
  • Certificazione UNI EN 1367-1
Le analisi chimico-fisiche degli aggregati vengono effettuate da un laboratorio accreditato, quindi conforme alle prescrizioni del regolamento generale nonché alle regole SINAL applicabili.
Tale accreditamento comporta la verifica della competenza tecnica del laboratorio in conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025.


CEMENTO

I cementi impiegati nella produzione Biopietra ® sono frutto di un’intensa ricerca tecnologica, finalizzata alla produzione di materiali che siano in grado di offrire le tradizionali caratteristiche prestazionali e di durabilità dei leganti cementizi, a cui aggiungono il valore estetico di un bianco ineguagliabile, costante e stabile nel tempo.

I caolini e i calcari bianchi utilizzati per la produzione del cemento sono mineralogicamente puri.

I cementi bianchi possiedono resistenze meccaniche elevate per questa tipologia di legante, un alto livello di bianco (puro, intenso e stabile) ed una costanza qualitativa senza confronti.

Inoltre, lo specifico trattamento termico del klinker fa sì che la cottura, che avviene bruciando come combustibile la nafta e/o il metano (non il carbone), riduca l’inquinamento.

La purezza del bianco è garantita dal costante controllo di tre parametri:
  • Brillanza: è la caratteristica specifica dei leganti bianchi. Viene misurata confrontando il potere riflettente di un campione con quello di uno standard bianco.
  • Purezza: esprime la quantità di colore nel prodotto.
  • Lunghezza d’onda dominante: individua la tonalità della sfumatura cromatica.
La costanza prestazionale e la purezza della colorazione garantiscono un risultato eccellente.


COLORANTI

I coloranti vengono prodotti utilizzando ossidi ferrosi inorganici, che garantiscono una inalterabilità del colore pressoché assoluta.

Questi coloranti, forniti dal leader mondiale del settore, vengono prodotti con alte tecnologie e seguono controlli estremamente severi, perfettamente in linea con le direttive di riferimento che ne garantiscono una lunga durata nel tempo:
  • UNI EN ISO 9001;
  • UNI EN ISO 9002;
  • UNI EN ISO 14001;
  • Conformità alla norma DIN 53388-54003: WOOL SCALE (grado di inalterabilità alla luce, da 1 a 8)= valore 8;
  • Certificazioni CISQ e IQNET (The international Certification Network);
  • ISO EN 12878: conformità alla normativa per l’utilizzo di coloranti nel ciclo produttivo.
Il ciclo produttivo Biopietra ® è all’avanguardia nel settore. La purezza delle materie prime impiegate fa sì che Biopietra ® sia la scelta irrinunciabile per le realizzazioni ecocompatibili e per la bioedilizia.



Garanzia per il consumatore: le garanzie di un prodotto certificato

Quando si parla di Bioedilizia spesso si associano in modo automatico concetti derivanti dalle varie discipline legate a queste tematica: un bio architetto ci parla del “bello architettonico”, un medico specialista sottolinea i benefici della pietra bio, un produttore di Biopietra ® attesta l’impatto ambientale nullo, un costruttore denuncia la domanda crescente di materiali bio nel consumatore finale.
Un mondo di innegabili vantaggi, dunque.
Ma ci sono garanzie tangibili per il cliente che sceglie di costruire o ristrutturare la propria casa con materiali bio?
Eccome. Gli enti di certificazione, prima di tutti, che si schierano dalla parte del consumatore
. Il Sistema Italiano di Certificazione dei Materiali per la Bioedilizia è nato nel 2004 dall’accordo siglato tra l’Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale (ICEA) e l’Associazione Nazionale per l’Architettura Bioecologica (ANAB), in seguito al riconoscimento delle crescenti problematiche ambientali e sociali associate alla produzione e all’utilizzo dei materiali da costruzione. Spesso, non sappiamo quanto realmente sia “sicura” la nostra casa o gli uffici in cui passiamo gran parte della giornata, che livello di inquinamento viene riscontrato e quali le cause e gli effetti principali sull’uomo. L’aria che respiriamo nelle case, negli uffici, nelle scuole, dove trascorriamo il 90% del tempo, è spesso più inquinata di quella esterna. Gli inquinanti possono essere di origine biologica (muffe, batteri, funghi, pollini, ecc), di origine chimica (monossido di carbonio, biossido di carbonio, biossido di azoto, anidridi varie, composti organici volatili, formaldeide, toluene, benzene, stirene, isocianati, ecc.) e di tipo fisico (gas radon, campi elettromagnetici naturali e artificiali). L’effetto di questi inquinanti sulla salute degli abitanti, sono da tempo all’attenzione della scienza bio-medica.
Già nel 1987 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto e definito la Sick Building Syndrome (Sindrome dell’edificio malato - SBS) come “un complesso di sintomi di malessere generale, non specifici ma ripetitivi, lamentati dagli occupanti di particolari fabbricati”, ad esempio ambienti sigillati e dotati di impianti per il condizionamento dell’aria, che spariscono allontanandosi dagli edifici.

La Building Related Illness (malattia correlata all’edificio - BRI)
è, invece, un complesso di sintomi che si manifestano in uno o più occupanti del medesimo edificio, spesso riferiti ad uno specifico fattore eziologico (scatenante la malattia) presente nell’aria dell’ambiente confinato e identificati dal lungo tempo necessario per la guarigione.

Un vero e proprio viaggio alla scoperta dell’ambiente che ci accoglie ogni giorno, così familiare, spesso così sconosciuto. Pensiamo infatti che le sostanze inquinanti sono frequentemente associate a “sorgenti” molto comuni, come i materiali per le costruzioni, i materiali e i prodotti per le finiture, gli elementi di arredo e corredo, gli impianti di climatizzazione e riscaldamento, i prodotti di largo consumo per la pulizia e la manutenzione dei nostri ambienti. Scegliere materiali garantiti significa quindi puntare a una superiore qualità di vita e riportare l’Uomo alla centralità che merita.




Biopietra ti fornisce tutte le informazioni necessarie ed indispensabili per ottenere un risultato ottimale.


15-10-2014
Nuovo catalogo "Novità Cersaie 2014"
Scopri il nuovo catalogo!


Scopri i valori unici di Biopietra®:
Biopietra® è
BIOCERTIFICATA
Biopietra® è
SALUTE
Biopietra® è
TRASPIRANTE
Biopietra® è
GARANTITA
Biopietra® è
FACILE

Esplora il sito Biopietra®
Non hai trovato quello che cercavi? Prova a consultare la mappa del sito